Chi siamo

Steriline robotics

Il sistema di compounding intelligente di Steriline Robotics ottimizza e accelera i processi di compounding i.v.

La forte spinta alla crescita di Steriline attraverso l'innovazione è supportata anche da una partnership strategica con il Politecnico di Milano, il più grande ateneo tecnico italiano e una delle istituzioni accademiche più influenti al mondo nel campo della progettazione e dello sviluppo. Dal 2012, Steriline è un partecipante istituzionale della Fondazione Politecnico di Milano, una fondazione nata nel 2003 dall'impegno congiunto del Politecnico di Milano, di importanti istituzioni comunali e regionali e di importanti aziende, con l'obiettivo di contribuire all'innovazione e allo sviluppo del contesto economico, produttivo e amministrativo.

Da sempre pronta a rinnovarsi e ad evolversi, Steriline lavora in stretta collaborazione con la Fondazione Politecnico per espandere questa “rete di eccellenza” e beneficiare delle opportunità di innovazione attraverso la ricerca e la tecnologia.

   Oggi, le iniziative che Steriline ha portato avanti all’interno dell’incubatore PoliHub della Fondazione si sono sviluppate per lo più in tre grandi progetti: il miglioramento della struttura e dell'organizzazione aziendale, la ricerca nel campo della fluidodinamica (in particolare con uno studio sulla diffusione del VHP® negli isolatori) e l’ingresso in un progetto di spin-off del Politecnico di Milano sulla robotica e la visione artificiale.

Quest’ultimo progetto ha portato alla creazione, nel 2014, diSteriline Robotics. Rappresentando una sfida avvincente per il futuro sviluppo commerciale di Steriline, l’azienda produce e fornisce Sistemi di Compounding Intelligenti (ICS) innovativi per la preparazione di farmaci iniettabili negli ospedali e nei centri di compounding.